Roma, febbraio 2020 – Si è conclusa una fantastica giornata di impianti di sfinteri artificiali per l’incontinenza urinaria maschile post prostatectomia radicale.

Il Prof. Antonini specializzato in impianti di protesi peniene effettua insieme al Prof. De Berardinis con grande successo anche l’impianto di sfinteri urinari AMS 800 che riportano gli uomini affetti da incontinenza urinaria severa a riprendere il loro posto nella società con un approccio positivo alla vita senza più la sensazione di odore maleodorante e l’utilizzo di pannoloni.

L’Università Sapienza di Roma si conferma sempre più centro di riferimento nazionale per l’urologia funzionale post-oncologica.