Un passo storico per la medicina a Cuba. A L’Havana nella Clinica Central ‘Cira Garcia’ è stato impiantato un dispositivo medico di ultima generazione: la protesi peniena idraulica tricomponente. La ‘firma’ su questo intervento è tutta italiana, il chirurgo che ha effettuato due operazioni è il ricercatore universitario Gabriele Antonini dell’Università Sapienza di Roma. “Il governo ha sviluppato un servizio di ‘medicina turistica’ per tutti quei pazienti che provengono da altre nazioni che vogliono avvalersi delle alte competenze e della perfetta organizzazione del sistema sanitario dell’isola- spiega Adnkronos Antonini – Per me è un privilegio ed un onore partecipare a questo progetto che trasformerà questo Paese nel centro di riferimento mondiale per la cura del benessere sessuale maschile”.