28 febbraio, Formia – Ospiti in sala esperti urologi provenienti da tutto il territorio nazionale. Marco Baldini dal San Raffaele di Milano, Andrea Cocci da Firenze, Giulio Biagiotti e Riccardo Lombi da Perugia.

Abbiamo effettuato 5 impianti di protesi peniena idraulica tricomponente in casi complessi con deformazioni importanti del pene.

Nei casi più difficili quando non è possibile curare la disfunzione erettile con la terapia farmacologica o con la terapia rigenerativa, l’utilizzo di un dispositivo endocavernoso diventa fondamentale. “Riusciamo a risolvere perfettamente questo tipo di problematica in appena quindici minuti facendo un incisione di due centimetri alla base del pene.”